Cosa deve contenere un'etichetta obbligatoriamente

codice-a-barreL’etichetta contiene una serie di informazioni che permettano al consumatore di scegliere in modo consapevole il prodotto cosmetico più adatto alle sue esigenze. Deve obbligatoriamente riportare:

  • il nome e la sede legale del produttore
  • la data di durata minima - se essa è inferiore a trenta mesi - oppure la validità successiva all’apertura se la data di scadenza del prodotto è superiore ai trenta mesi (PaO)
  • le precauzioni di impiego
  • il lotto di fabbricazione
  • il paese d'origine, solo nel caso di un prodotto che proviene da un paese extraeuropeo
  • l’elenco degli ingredienti (INCI).

Alcune di queste informazioni sono essenziali per garantire la sicurezza del cosmetico, in particolare

l’elenco degli ingredienti contenuti nel prodotto che sono riportati, dopo la parola INGREDIENTI o INGREDIENTS. I componenti del prodotto devono essere elencati in ordine quantitativamente decrescente. Al primo posto viene sempre indicato l’ingrediente presente nella percentuale più alta (di solito troviamo l'acqua) e gli altri verranno poi indicati a seguire, sempre in base alla relativa percentuale. Di solito un cosmetico è preparato in modo da avere una formula base alla quale vengono aggiunti i cosiddetti “funzionali” o “principi attivi”, ovvero le sostanze col compito di apportare gli specifici benefici per un dato problema.

I principi attivi sono, in genere, riportati nella parte centrale dell’INCI, preceduti da tensioattivi, gelificanti, umettanti e seguiti da conservanti, coloranti e profumi.
In questo modo, i consumatori che presentano particolari allergie possono controllare se la sostanza alla quale sono allergici è presente in quel cosmetico. Inoltre, tra gli ingredienti potrebbero essere presenti alcune delle 26 sostanze identificate dal Comitato Scientifico per la Sicurezza del Consumatore dell’Unione Europea contenenti delle fragranze allergizzanti.

La funzione del prodotto, scritta nella lingua ufficiale dello Stato nel quale è venduto il cosmetico: questo fa sì che il consumatore sappia a che cosa serve ciò che sta acquistando e non commetta errori in questo senso.

Le avvertenze e le modalità d’uso, ovvero le istruzioni per un utilizzo corretto e sicuro del prodotto che tutelano il consumatore da possibili rischi.

 

Visite: 1103

Chi è online

Abbiamo 330 visitatori e nessun utente online

Archivio

Questo sito web utilizza i cookie per personalizzare i contenuti, comunicare e fornire un'esperienza di navigazione migliore, più veloce e più sicura.
Cookies Policy Ok Rifiuto